Per informazioni o prenotazioni chiamare +39 02 33612490 / +39 02 86891703 (Lunedì Chiuso)MAKE RESERVATION NOW

Le nostre notizie su Facebook

I sottaceti, chiamati kabees, sono molto apprezzati in Libano, come antipasto o…

Posted in: Senza categoria
I sottaceti, chiamati kabees, sono molto apprezzati in Libano, come antipasto o come contorno: cetrioli, melanzane, peperoni, cavolo, verdure miste, ...
Ma il nostro immaginario è colpito in particolare dal bel colore rosa intenso delle rape sottaceto, ottenuto aggiungendo alle rape una piccola percentuale di barbabietola.

http://i112.photobucket.com/albums/n177/onionsaregross/album2/IMG_1681.jpg


i112.photobucket.com
i112.photobucket.com Read More

Video musicale tratto dall'omonimo album "Ayech Bi Oyouni", uscito a fine 2014,…

Posted in: Senza categoria
Video musicale tratto dall'omonimo album "Ayech Bi Oyouni", uscito a fine 2014, della giovane cantante libanese Yara (pseudonimo di Carla Nazih Berkachi). Nota in tutto il mondo arabo, è stata due volte insignita del premio Murex d'or come migliore cantante libanese dell'anno.

https://www.youtube.com/watch?v=-C4DXbbzWmw


Yara - Ayech Bi Oyouni (Official Music Video) يارا - عايش بعيوني

Yara - ِAyech Bi Oyouni (Official Music Video) / يارا - عايش بعيوني Subscribe here and never miss a video http://bit.ly/1ryAYI9 New album "Ayech Bi Oyouni" a... Read More

L’arak è una bevanda alcolica aromatizzata all’anice consumata in tutto il Medit…

Posted in: Senza categoria
L’arak è una bevanda alcolica aromatizzata all’anice consumata in tutto il Mediterraneo Orientale, simile al raki, all’ouzo e al pastis francese. Agli italiani potrebbe ricordare la sambuca.
Viene ricavato dalla distillazione di succo d’uva con l’aggiunta di grani d’anice, quindi invecchiato in giare d’argilla.
Solitamente viene diluito con acqua (1/3 di arak e 2/3 d’acqua) e servito con ghiaccio in piccoli bicchieri. La diluizione trasforma il liquore chiaro e trasparente in una bevanda dal colore bianco traslucido e ne diminuisce la gradazione alcolica, altrimenti piuttosto elevata (40-60% vol.), rendendo l’arak una bevanda adatta ad essere consumata durante i pasti, in particolare per accompagnare i meza (antipasti).
L’arak viene soprannominato anche “latte di leonessa”, “latte dei coraggiosi” o “lacrime della Vergine”.


http://www.topsten.com/wp-content/uploads/2013/08/arak-03.jpg


www.topsten.com
www.topsten.com Read More